BiografiaMediaImmagini
Verrecchia_MG_2105_800 
Laura Verrecchia

Laura Verrecchia consegue la laurea di secondo livello con lode e menzione d’onore al Conservatorio di musica “L. Cherubini” di Firenze nel 2015, sotto la guida del soprano Donatella Debolini.

È vincitrice di numerosi concorsi lirici Internazionali tra cui: XV Concorso Internazionale Spiros Argiris di Sarzana, IV Concorso Internazionale ed.Europa Marcello Giordani, II Concurso Internacional de canto Ópera de Tenerife, Concorso Internazionale Riccardo Zandonai e XV Concorso Ottavio Ziino a Roma.

Debutta nel 2015 nel ruolo di Rosina ne Il Barbiere di Siviglia al Teatro Goldoni di Livorno e nei teatri del circuito Toscano con il progetto di Opera Studio LTL, ruolo che interpreterà anche all’Opera di Firenze, Glyndebourne e al Teatro La Fenice di Venezia.

Tra i ruoli interpretati all’Opera di Firenze: Lady Pamela nel Fra Diavolo di Auber, Siebel nel Faust di Gounod, Angelina ne La Cenerentola. Nei teatri di Opera Lombardia (AsLiCo) interpreta il ruolo di Lucilla ne La Scala di Seta e nel 2016 è Rinaldo all’ Ópera de Tenerife. Ha interpretato il ruolo di Dejanira nella Mirandolina di Martinú, Mercedés in Carmen al Teatro La Fenice di Venezia, Isabella ne L’ Italiana in Algeri all’ Opera de Toulon e al Teatro Verdi di Trieste.

È stata allieva dell’Accademia Rossiniana “Alberto Zedda“ a Pesaro dove ha interpretato la Marchesa Melibea ne Il Viaggio a Reims.

Tra gli impegni recenti e futuri: Nicklausse ne Les Contes d’Hoffmann al Teatro San Carlo di Napoli, Lucilla ne La scala di seta alla Royal Opera House a Muscat, Suzuki in Madama Butterfly al Teatro Verdi di Trieste, Isoletta ne La Straniera diretta dal Maestro Luisi all’ Opera di Firenze, Il barbiere di Siviglia al Savonlinna Opera Festival e alla Fenice, Der Kaiser von Atlantis all’ Opera de Tenerife, il debutto al teatro alla Scala in Zaida ne Il Turco in Italia.

Febbraio 2020

[PDF]

Content 3
Content 4