BiographyMediaImmagini
 
Davide Tuscano

Nato a Melito di Porto Salvo (RC) il 03/12/1994, inizia gli studi di canto pre-accademici nel 2011 presso il Conservatorio di Musica “Francesco Cilea” di Reggio Calabria. In seguito alla vittoria del premio “Giovane Talento Maschile” al concorso Internazionale “Premio Etta Limiti Opera 2013”, si trasferisce a Genova dove frequenta il Conservatorio di Musica “Niccolò Pagnini”, conseguendo nel 2017 il Diploma accademico di I livello.

Dal 2014, in concomitanza agli studi, inizia un percorso di formazione artistica partecipando ai Laboratori Lirici organizzati presso il Teatro Mancinelli di Orvieto sotto la guida del M° Maurizio Arena, debuttando nel 2014 il ruolo di Ruiz ne “Il trovatore”, nel 2015 il ruolo di Goro nella “Madama Butterfly” ed infine, nel 2016, il ruolo di Rodolfo ne “La bohème”.

Inoltre nel 2014 viene selezionato in qualità di artista del coro dal Teatro dell’Opera Giocosa di Savona, prendendo parte alla produzione di “La Cenerentola”, messa in scena inizialmente alla Fortezza del Priamar di Savona ed in seguito al Teatro sociale di Rovigo, nell’Ottobre del 2015 al dramma giocoso “Così fan tutte” rappresentato al Teatro G. Chiabrera sito in Savona e, nel medesimo contesto, nell’ottobre 2016  alla produzione della “Nina, o sia la pazza per amore” di G. Paisiello. Nel Marzo 2019 debutta il ruolo del Duca di Mantova nell’opera “Rigoletto” nella produzione organizzata dall’associazione “Voce all’Opera” presso Milano.

A dicembre 2019 consegue con il massimo dei voti il diploma accademico di II livello presso il Conservatorio di Musica “G. B. Martini” di Bologna.

Svolge un’intensa attività concertistica, iniziando anche una collaborazione con la “Fondazione Luciano Pavarotti” prendendo parte al concerto-evento “Vincerò 2019” svoltosi presso Sorrento ed alla rassegna “Musica Maestro! 2021” nel concerto-evento “Che Gelida Manina” presso il parco della “Casa Museo Luciano Pavarotti” in Modena.

Nel Marzo 2021 viene ammesso all’Accademia di alto perfezionamento e inserimento professionale per cantanti lirici del Teatro Carlo Felice di Genova, conclusasi a Giugno 2021 con il debutto nel ruolo di Nemorino nell’opera “L’elisir d’amore”. Nell’Ottobre 2021 è finalista al “Vincerò World Singing Competition 2021” e vincitore dell’illustre borsa di studio “Lucia Valentini Terrani” al Concorso Lirico Internazionale “Iris Adami Corradetti”. Nell’Aprile 2022 durante il Festival Maria Callas è Rodolfo ne “La bohème”, andata in scena presso il Castello di Zevio (VR), sotto la direzione del M° Gaetano Soliman. Nel Giugno 2022 è vincitore del 50 ° Concorso Internazionale per cantanti “Toti Dal Monte” con l’assegazione del ruolo di Tebaldo nell’opera “I Capuleti e i Montecchi. Nel Giugno 2022 è finalista al 58° Concorso internazionale “Voci Verdiane”.

Settembre 2022

[PDF]

Content 3