BiografiaTab titleImmagini
CATANA-_800px 
Dmitry Matvienko

Nato a Minsk nel 1990, Dmitry Matvienko ha ricevuto le sue prime lezioni di musica all’età di 6 anni prima di seguire una formazione formale come corista e maestro di coro. Dal 2009 ha studiato direzione di coro al Conservatorio di San Pietroburgo, e nel 2012-13 è stato membro del MusicAeterna Choir al Perm Opera and Ballet Theatre (direttore artistico: Teodor Currentzis).

Gli anni successivi si dedica agli studi di direzione sinfonica al Conservatorio di Mosca e frequenta i corsi di perfezionamento di Gennady Rozhdestvensky, Vladimir Jurowski, Teodor Currentzis e Vasily Petrenko.

Nel 2017 Dmitry ha avuto un esperienza di stage come direttore della Russian National Philharmonic Orchestra (direttore principale: Vladimir Spivakov). La Svetlanov Symphony Orchestra, invece, lo ha incaricato di assistere e preparare i programmi per il direttore principale Vladimir Jurowski, per Vasily Petrenko e Michail Jurowski. Entrambe queste orchestre gli hanno anche affidato alcuni dei loro regolari concerti sinfonici, che ha diretto alla Sala Tchaikovsky della Filarmonica di Mosca e alla Sala Zaryadye con solisti come il violinista Nikita Boriso-Glebsky, il violoncellista Alexander Buzlov e i  pianisti Lukas Geniušas e Andrey Gugnin.

Sempre nel 2017, Dmitry Matvienko è stato ingaggiato dall’Holland Festival come direttore del coro per la prima mondiale di Octavia di Kourliandski. Questa nuova opera è stata messa in scena da Boris Yukhananov, che successivamente lo ha invitato a dirigere l’ambizioso progetto Orphic Games.Punk-Macrame allo Stanislavsky Electrotheatre di Mosca, 2018. Per la produzione in anteprima mondiale de Il diavolo innamorato di Vustin al teatro musicale Stanislavsky-Nemirovich-Danchenko di Mosca nel febbraio 2019, Dmitry è stato ancora una volta assistente di Vladimir Jurowski. Contemporaneamente ha avuto l’occasione di dirigere  quest’opera  davanti alla giuria del più significativo premio teatrale nazionale russo “Maschera d’oro”.

Oltre a condurre concerti con la Svetlanov Symphony, la Russian National Philharmonic, la New Russia State Symphony Orchestra (direttore principale: Yuri Bashmet) e la Moscow Chamber Orchestra “Musica Viva”, Dmitry collabora con l’ensemble di musica contemporanea “N’Caged” e varie altre orchestre sinfoniche regionali di Mosca e russe. A Minsk, lavora con l’Orchestra Sinfonica della Radio e della Televisione. Inoltre, è  direttore affiliato del National Opera and Ballet Theatre of Belarus dall’aprile 2020.

Settembre 2020

[PDF]