BiografiaMediaImmagini
Sesto web-_800px 
Sesto Quatrini

Sesto Quatrini, nato nel 1984 a Roma, si è laureato in direzione d’orchestra, composizione e tromba studiando presso il Conservatorio “A. Casella” de L’Aquila e la Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano.

Attualmente ricopre la carica di Direttore Artistico del Lithuanian National Opera and Ballet Theatre (LNOBT).

Dal 2015 al 2016 è stato assistente di Fabio Luisi al Metropolitan Opera di New York e al Festival della Valle d’Itria, dove nel 2017 ha avuto il suo debutto operistico italiano con il verdiano Un giorno di regno.

Fonda due compagnie, Les Voix Concertantes a Parigi e Bare Opera a New York, con le quali debutta La traviata, Rigoletto, L’elisir d’amore, L’enfant et les sortilèges, L’enfant prodigue, Goyescas, La cambiale di matrimonio e Figaro&Figaro, fusione drammaturgica di Nozze di Figaro e Il barbiere di Siviglia.

Ha diretto, fra le altre, la London Philharmonic Orchestra, Orchestre National du Capitole de Toulouse, Danish National Symphony Orchestra, Hungarian Radio Symphony Orchestra, Tokyo Philharmonic Orchestra, Latvian National Symphony Orchestra, Puerto Rico Symphony Orchestra, Orquestra Sinfónica Portuguesa, National Philharmonic Orchestra of Russia al Teatro Bolshoi, Orquesta Filarmónica de Gran Canaria, Orquesta Sinfónica de Tenerife, Orchestre Symphonique Saint-Étienne Loire, Frankfurter Opern und Museumsorchester, Nordwestdeutsche Philharmonie, Orchestra Filarmonica Italiana, Orchestra Internazionale d’Italia, Orchestra Haydn di Bolzano, Filarmonica Arturo Toscanini di Parma; Orchestre dell’Accademia Teatro alla Scala, del Teatro Regio di Torino, dell’Arena di Verona, del Comunale di Bologna, del Teatro Lirico di Cagliari, de La Fenice di Venezia, del Maggio Musicale Fiorentino, del Carlo Felice di Genova e del Petruzzelli di Bari.

Fra i suoi impegni recenti figurano I Capuleti e i Montecchi alla LNOBT, Le nozze di Figaro al Filarmonico di Verona, Giulietta e Romeo di Vaccaj al Festival della Valle d’Itria, L’elisir d’amore, La traviata e Il barbiere di Siviglia al Teatro La Fenice di Venezia; concerti al Teatro Bolshoi di Mosca, a Puerto Rico, all’Alte Oper Frankfurt, all’Opera di Riga, alla Fenice, al Filarmonico di Verona, alla Baltic Music Seasons, al Municipale di Piacenza, all’Opéra de Saint-Étienne, al Teatro Comunale di Bologna e al Teatro Lirico di Cagliari; La traviata alla Fenice, La bohème, Il barbiere di Siviglia e I Capuleti e i Montecchi alla LNOBT,  Concerto di capodanno a Riga con la Latvian National Symphony Orchestra,  Don Carlo all’Ópera de Las Palmas de Gran Canaria, Tosca al Teatro Municipale di Piacenza, Francesca da Rimini di Mercadante a Tokyo con la Japan Opera Foundation, concerti a Budapest con la Hungarian Radio Symphony Orchestra; La gazza ladra al Teatro Nacional de São Carlos di Lisbona, il debutto all’Elbphilharmonie di Amburgo con la Nordwestdeutsche Philharmonie, Coscoletto di Offenbach e Ecuba di Manfroce al Festival della Valle d’Itria, Carmen al Teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Otello di Rossini all’Oper Frankfurt, L’elisir d’amore al Tiroler Festspiele e al Théâtre du Capitole de Toulouse; Candide, La bohème e Madama Butterfly alla LNOBT; nella scorsa stagione, Anna Bolena alla LNOBT, Manon Lescaut all’Oper Frankfurt, Il Turco in Italia a Glyndebourne, concerti al MITO SettembreMusica, all’Ópera de Tenerife, con La Toscanini di Parma.

Nella stagione in corso sono previsti Der Rosenkavalier, La Juive, Don Carlo, Goyescas, il Requiem di Verdi, un Gala con Olga Peretyatko e un concerto Sinfonico alla LNOBT, l’inaugurazione della stagione al Teatro Ponchielli di Cremona, un Gala a Mantova con Eleonora Buratto e l’Orchestra da Camera di Mantova, Norma a Piacenza, Parma e Modena, ancora Norma a La Monnaie, Anna Bolena e Il turco in Italia (con i solisti dell’Accademia di Alto Perfezionamento per cantanti lirici di Francesco Meli) al Carlo Felice di Genova e Madama Butterfly alla Fenice di Venezia.

Nelle prossime stagioni dirigerà a La Monnaie e debutterà alla Royal Opera House di Londra, alla Royal Danish Opera, alla Royal Opera House Muscat, al Donizetti Opera (Chiara e Serafina), alla Opernhaus Zürich (Don Pasquale) e alla Deutsche Oper Berlin.

Maggio 2022

http://www.sestoquatrini.com/

 

[PDF]

 
Content 3