BiografiaMediaImmagini
Costanzo web 
Clarissa Costanzo

Nata a Capua (Caserta) nel 1991, consegue il Diploma in Canto con 10/10 e lode e menzione speciale presso il Conservatorio di Musica San Pietro a Majella di Napoli sotto la guida del M° Emma Innacoli.

A maggio 2013 è Madame Lidoine nell’opera I Dialoghi delle Carmelitane di F.Poulenc, presso il Conservatorio San Pietro a Majella con la regia del M° Serenella Isidori,  in collaborazione con il Teatro San Carlo di Napoli.

Da febbraio a giugno 2014 è Aida nel progetto As.Li.co OperaDomani : Aida: amore è coraggio, debuttando  in numerosi teatri  quali il Teatro Sociale di Como, il Teatro A. Ponchielli di Cremona, iI Teatro degli Arcimboldi di Milano, iI Teatro Verdi di Pordenone,  il Teatro Comunale di Bolzano per un totale di 50 rappresentazioni. Partecipa a Masterclass con  Mietta Sighele e Bruno Praticò.

Vince il 2° premio al Concorso Lirico Internazionale “Flaviano Labò” di Piacenza e il 2° Premio delle Arti “Claudio Abbado” sez. Canto Lirico.

Da ottobre  2015 a gennaio 2016  è Suzel nella messa in scena de L’Amico Fritz di P. Mascagni  con la regia del M° Leo Nucci e la direzione del M° Donato Renzetti presso il Teatro Municipale di Piacenza, il Teatro Alighieri di Ravenna e il Teatro Comunale “Luciano Pavarotti” di Modena.

Vince il ruolo di Suor Angelica al Concorso Lirico Internazionale “Ottavio Ziino” 2015. A febbraio 2016 è Clotilde in Norma di V. Bellini con la regia di Lorenzo Amato e la direzione del M° Nello Santi presso il Teatro San Carlo di Napoli. Vince il 3° premio ex aequo al Concorso lirico Internazionale “Riccardo Zandonai” 2016 (Riva del Garda – TN) e il Premio Musica Riva Festival 2016.

Vince il 2° premio ex aequo al 54° Concorso Lirico Internazione Voci Verdiane e il 2° premio assoluto al Concorso Lirico Internazionale Iris Adami Corradetti 2016 (Padova).

Da ottobre 2016 a gennaio 2017 è Amelia nell’opera Un ballo in maschera di G. Verdi presso il Teatro Municipale di Piacenza, il Teatro Alighieri di Ravenna e il Teatro Comunale di Ferrara.

Ha cantato con il celebre baritono Leo Nucci in occasione del Premio Verdi d’Oro (Busseto, PR) con l’Orchestra Filarmonica Italiana diretta dal M° Fabrizio Cassi.

Nel corso del 2017 partecipa in qualità di solista all’evento Avrò dunque sognato! presso il Teatro Municipale di Piacenza e il Teatro Comunale di Modena, per celebrare i 50 anni di carriera del M°Leo Nucci, debutta con grande successo al Festival di Bregenz nel ruolo di Elcìa nel Mosè in Egitto di G.Rossini e in autunno è stata Amelia nel Simon Boccanegra di G.Verdi al Teatro Municipale di Piacenza, ruolo che ha ripreso nel 2018 al Teatro Alighieri di Ravenna; tra i futuri impegni anche  Il Bravo di Mercadante al Festival di Wexford

Settembre 2018

 

[PDF] 

Content 3