BiografiaMediaImmagini
Carignani-photo-by-barbara-aumc3bcller
Paolo Carignani è nato a Milano dove si è diplomato al Conservatorio Giuseppe Verdi in composizione, organo e pianoforte. Successivamente ha studiato direzione d’orchestra con Alceo Galliera.

Ha diretto in molti teatri italiani e in prestigiosi palcoscenici internazionali come Staatsoper di Vienna, di Berlino e di Monaco di Baviera, Deutsche Oper Berlin, War Memorial di San Francisco e alla Met di New York, Gran Teatre de Liceu di Barcellona, Concertgebouw e Teatro d’Opera di Amsterdam, Royal Opera House Covent Garden di Londra, la Bastille di Parigi e nelle città di Oslo, Bruxelles, Anversa, Glyndebourne, Spoleto, al Schleswig Holstein Festival, al Rheingau Festival, al Rossini Opera Festival di Pesaro.

Il repertorio sinfonico lo ha portato a lavorare con la Junge Deutsche Philharmonie e la Young Nederlands Symphony Orchestra, i Münchner Philharmoniker, la Detroit Symphony Orchestra, la Yomiuri Nippon Orchestra, la KIOTI Sinfonietta, l’orchestra delle radio NDR, WDR, ORF, l’orchestra Nazionale della Rai di Torino, la Nederlands Radio Symphony Orchestra, la Gotheburg e Detroit Symphony Orchestra e molti altri. Dal 1999 al 2008 Paolo Carignani è stato Generalmusikdirektor del Teatro d’Opera di Frankfurt/Main e Direttore Stabile della Museumsorchester/Frankfurt.

Ha diretto Le Duc d’Albe ad Anversa, Le convenienze e inconvenienze teatrali a Zurigo, Cavalleria Rusticana e Pagliacci, Nabucco oltre ad un concerto sinfonico alla Nikikai Opera Foundation di Tokyo, Tosca a Parigi, Guillaume Tell ad Amsterdam, Otello, La Bohème, Aida a Monaco di Baviera e La Traviata a Vienna.

Tra i suoi impegni recenti e futuri: Il Trovatore, Falstaff, Otello, La Traviata, Macbeth, Nabucco, Norma a Monaco di Baviera, Giovanna d’Arco al Salzburg Festival, Nabucco, Tosca, Cavalleria Rusticana e Pagliacci, Andrea Chénier, La Fanciulla del West a Vienna, Otello a Zurigo, Rigoletto a Strasburgo, Tosca a Barcellona, Pagliacci a Bari, Les Vepres Siciliennes a Copenaghen, Turandot a Bregenz e New York, Carmen a Toronto, Simon Boccanegra ad Anversa, Stabat Mater a Tokyo con la Yomiuri Nippon Symphony Orchestra e Il Trovatore a Monaco, Turandot a Bregenz, Turandot e La Bohème al Metropolitan di New York, Norma a Monaco, Carmen a Toronto, Macbeth a Bruxelles e Monaco e Otello ad Amburgo.

Dicembre 2015

[PDF]

Content 3