BiografiaRepertorioMediaImmagini
Galeazzi 
Leonardo Galeazzi

Nato a Terni, si forma vocalmente sotto la guida di Carlo Guidantoni e studia recitazione con la regista Rita Riboni recitando in alcuni drammi tra cui Un sorso di terra di H.Böll, Tutti i miei Robot di I.Asimov e Un angelo venne a Babilonia di F.Dürrenmatt.

Nel 2001 è finalista al Concorso Corradetti di Padova, vince il Concorso Belli di Spoleto e debutta al Teatro Caio Melisso con Il mondo della Luna di F.J.Haydn (Bonafede) iniziando una carriera che lo vede interpretare per alcuni anni il repertorio del basso in alcune opere di Donizetti (Don Pasquale e L’elisir d’amore), Rossini (Il barbiere di Siviglia e L’italiana in Algeri), Puccini (La bohème) e Mozart (Le nozze di Figaro).

Nel 2005 avviene il passaggio al registro di baritono sotto la guida di Alain Billard. Nello stesso anno vince il Concorso Titta Ruffo a Pisa, partecipa al Festival di Miskolc con L’Italiana in Algeri, canta al Teatro Romano di Taormina nella Madama Butterfly di G.Puccini e al Teatro Piccinni di Bari, Fiorello ne Il barbiere di Siviglia di Rossini diretto da Steven Mercurio.

Nel 2006 riceve il premio del pubblico al Concorso Corradetti di Padova e l’anno successivo vince il Concorso Toti dal Monte debuttando il ruolo di Guglielmo nel Così fan tutte di Mozart a Treviso e Pordenone.

Nelle stagioni successive canta tra l’altro al Teatro Sociale di Como per la produzione Pocket Opera de La cenerentola di Rossini (Dandini), nel Circuito lirico Lombardo per Turandot (Ping), a Catanzaro per Turandot (Ping), Il Pipistrello di Strauss (Franck) e Werther di J.Massenet (Albert), al la Festival Donizetti di Bergamo e al Teatro Verdi di Trieste per L’elisir d’amore (Belcore), a Reggio Calabria per la Lucia di Lammermoor (Enrico) e La vedova allegra (Barone Zeta), a Klagenfurtper Koukourgi di Cherubini, a Sassari per Il barbiere di Siviglia di Paisiello, al Teatro del Maggio Fiorentino per Gianni Schicchi (protagonista), Orfeo all’Inferno di Hoffenbach (Giove) e L’amore delle tre melarance (Pantalone) e a Bergamo per Il Furioso all’isola di Santo Domingo di Donizetti.

Tra gli impegni recenti e futuri: Don Giovanni (Leporello) nel Circuito Lirico Lombardo con regia di Graham Vick, Tosca a St. Margarethen, La Bohéme a Bari e La Scala di Seta nel Circuito Lombardo, una nuova produzione di Robert Carsen de La Fanciulla del West al Teatro alla Scala diretta da Riccardo Chailly, Il Signor Bruschino a Losanna, Don Pasquale a Biel, Il Barbiere di Siviglia in tournée per la Francia, l’apertura della Stagione 16/17 alla Scala in Madama Butterfly diretta da Riccardo Chailly ancora Il barbiere di Siviglia a Strasburgo

Aprile 2017 

[PDF]

 
Content 3
Content 4