BiografiaRepertorioMediaImmagini
sito1 
Roberto Frontali

Roberto Frontali è considerato oggi uno dei più importanti baritoni della sua generazione. Dopo essersi dedicato, ad inizio carriera, ad esplorare i ruoli belcantistici di Rossini, Bellini e Donizetti, si è dedicato al repertorio verdiano e solo in tempi più recenti al repertorio drammatico, affrontando Puccini e il Verismo.

Il suo debutto al Metropolitan di New York è avvenuto con L’elisir d’amore mentre alla Scala di Milano ha esordito con Beatrice di Tenda, all’inizio degli anni Novanta.

Tra le molte collaborazioni importanti della sua carriera sono da ricordare quella con Claudio Abbado, con il quale ha interpretato Il Barbiere di Siviglia; con Riccardo Muti, con il quale ha collaborato alla Scala per un decennio, interpretando Traviata, Falstaff e Don Pasquale; con Zubin Mehta, per La forza del destino, Lucia di Lammermoor e Falstaff; con Myung Whun-Chung, per Don Carlo a Dresda e Rigoletto a Venezia; con Semyon Bychkov, per il quale ha cantato in Bohème, Evgenij Onegin e Don Carlo.

Tra i suoi impegni più recenti si segnalano: alla Staatsoper di Vienna Michonnet in Adriana Lecouvreur e Simon Boccanegra, in scena anche a Buenos Aires e a Berlino, Rigoletto al Metropolitan e al Teatro Real di Madrid, Falstaff a Los Angeles e Losanna, Fanciulla del West alla San Francisco Opera e al Teatro Massimo di Palermo, Cavalleria rusticana al Teatro dell’Opera di Roma, Tosca a San Francisco e Venezia, Il Trittico di Puccini, in cui interpretava i ruoli di Michele e Schicchi, al Theater an der Wien di Vienna e a Copenaghen e Tosca a Sao Paulo.

Ha debuttato con grande successo il ruolo di Jago in Otello prima al Teatro di San Carlo di Napoli e in seguito al Teatro Regio di Torino. Sarà ancora Scarpia al Covent Garden di Londra, a Roma, a Tokyo e tornerà al Metropolitan con il Cyrano de Bergerac di Alfano.

Due prove importanti nel 2015, entrambe sotto la guida musicale di Daniele Gatti: Macbeth a Parigi e Golaud in Pelléas et Mélisande al Maggio Musicale Fiorentino.

Tra i recenti impegni Tosca a Roma e Londra, Adriana Lecouvreur a Bruxelles, il Trittico e La Traviata a Roma, Luisa Miller ad Amburgo; Otello a Macerata, Macbeth a Vienna; Il Trovatore a Cagliari, Pagliacci a Torino; tra i prossimi impegni Andrea Chénier e Tosca a Roma, Rigoletto e Adriana Lecouvreur a Vienna, Pagliacci a Londra, Guillaume Tell a Palermo, Madama Butterfly a New York, Aida ad Amburgo, Andrea Chénier a Vienna.

Febbraio 2017

 [PDF] 

Content 3