BiografiaRepertorioMediaImmagini
Casalin 
Luca Casalin

Nato a Castiglione dei Pepoli (BO) ha debuttato inizialmente come baritono interpretando tra l’altro Il Pipistrello di Strauss, La Bohème, Morte dell’aria e La prova di un’opera seria di Gnecco ed Il barbiere di Siviglia di Paisiello per poi passare al registro di tenore guidato dal maestro Sergio Catoni.

Come tenore ha cantato in tutti i principali teatri italiani (Scala di Milano, Opera di Roma,Fenice di Venezia, San Carlo di Napoli, Regio di Torino, Carlo Felice di Genova, Massimo di Palermo, Bellini di Catania, Arena di Verona) ma anche in Francia, Spagna, Portogallo, Brasile e Messico collaborando con importanti direttori d’orchestra tra cui è doveroso ricordare quantomeno Riccardo Muti, Zubin Mehta, Lorin Maazel e Riccardo Chailly.

Nelle ultime stagioni ha cantato tra l’altro Pagliacci al Teatro La Fenice a Venezia, Ariadne auf Naxos al Carlo Felice a Genova, I due Foscari, Turandot e Tosca al Teatro alla Scala di Milano, Tosca, Rigoletto e La Traviata al Teatro Regio di Torino, Falstaff di Verdi al Teatro Regio di Parma, Anna Bolena al Teatro Maggio Musicale Fiorentino, Nabucco all’Arena di Verona, Guglielmo Tell al Teatro Regio di Torino, al Festival di Stresa e ad Edimburgo, La Traviata a Menorca, Madama Butterfly al Festival Puccini di Torre del Lago e Tosca a São Paulo.

Tra gli impegni recenti e futuri: Candide e Rigoletto al Maggio Musicale Fiorentino, La Traviata e Tosca al Teatro Regio di Torino, Madama Butterfly al Festival Puccini e Adriana Lecouvreur a Montecarlo e Napoli, Lucia di Lammermoor a Muscat, Madama Butterfly a Piacenza e Roma, Lo specchio magico a Firenze.

Dicembre 2015

[PDF] 

Content 3