BiografiaRepertorioMediaImmagini
Lilly Jorstad1 
Lilly Jørsyad

Lilly Jørsyad è un mezzosoprano norvegese nato a Astrakhan in Russia.

Ha iniziato a cantare musica folk all'età di 4 e a 16 anni si è iscritta al Conservatorio di Astrakhan.

In seguito si è trasferita in Norvegia, mantenendo comunque il suo legame con la Russia.

Vincitrice di numerosi premi, ha iniziato i suoi studi post-laurea presso l'Università di Tromsø nel 2010 con Anne-Lise Sollied Allemano e Carlo Allemano e ha partecipato a corsi di perfezionamento con cantanti come Luciana Serra, Luciana D'Intino, Renato Bruson, Leo Nucci e Ruggero Raimondi.

Ha preso parte a numerosi festival come: Kirsten Flagstad Fetsival, Opera Festival Internazionale Shalyapi, Rossini Opera Festival per giovani cantanti, di Barents Festival, Pomorfestival, Tromsø Festival dell'Opera, Oslo Opera Festival, International Church Festival a Tromsø e Nordlysfestivalen. E’ anche una eccellente interprete di oratori e si è esibita nelle più importanti chiese della Norvegia, tra cui il Ishavskatedralen a Tromsø.

Nell’ estate del 2012, ha preso parte all’Accademia Rossiniana di Pesaro, e ha debuttato i ruoli di Marchesa Melibea e Modestina ne Il viaggio a Reims, sotto la direzione di Alberto Zedda. Lo stesso anno è stata solista presso l'Accademia Mariinsky di San Pietroburgo in Russia.

Nel 2013 ha iniziato gli studi di specializzazione post-laurea presso il Conservatorio di Musica Luigi Cherubini con Gianni Fabbrini; in seguito ha vinto il ruolo di Angelina nella Cenerentola al Quarto Concorso Lirico Internazionale Città di Ferrara debuttando poi il ruolo nel 2014 al Teatro Comunale di Ferrara. Ha vinto il III Premio al Concorso Internazionale di Canto Lirico Giacinto Prandelli e ha cantato Rosina ne Il barbiere di Siviglia sotto la direzione di Mauro Perissinotto nel Castello Estense di Ferrara.

E’ entrata a far parte dell’Accademia della Scala, dove ha avuto la possibilità di cantare di nuovo il ruolo di Angelina ne La Cenerentola per i bambini; nello stesso periodo ha tenuto concerti sotto la direzione di Zubin Mehta, Stefano Ranzani, Giuseppe Finzi, Nayer Nagui, Pietro Mianiti a Milano, Abu Dhabi e in Egitto.

Nel 2015 ha fatto il suo debutto nella Stagione ufficiale della Scala col ruolo di Rosina ne Il barbiere di Siviglia nella storica produzione di Jean-Pierre Ponnelle al fianco di Leo Nucci e Ruggero Raimondi. Fra i recenti e prossimi impegni, Rosina al Teatro Argentina di Roma, ancora Angelina alla Scala, Concerti in Norvegia, Rosina al Festival di Bergen, Siebel in Faust alla Opernhaus di Zürich, Meg nella nuova produzione di Falstaff all'Opera di Vienna sotto la direzione di Zubin Mehta, con il quale canterà anche la IX Sinfonia a Milano e Bruxelles con i complessi del Teatro San Carlo di Napoli, Smeton in Anna Bolena a Lisbona e Rosina alla Bayerische Staatsoper.

Luglio 2016

[PDF]

 
Content 3
Content 4