BiografiaMediaImmagini
 
Kiandra Howarth

Nata nel 1990, il soprano australiano Kiandra Howarth studia al Queensland Conservatorium della Griffith University di Brisbane dove partecipa al Developing Artists Program e si diploma nel 2010. Nel 2009 debutta come Josie nella prima mondiale di Dirty Apple alla Queensland Opera. Nel 2010 partecipa alla Australian Singing Competition dove vince numerosi premi e borse di studio (Mozart Operatic Institute, Guildhall School of Music, Symphony Australia Young Vocalist) e alla Melbourne Acclaim Italian Opera Fellowship Awards che le dà la possibilità di partecipare ad una masterclass in Italia al Teatro Pergolesi di Jesi sotto la guida di Valeria Esposito e del M° Carlo Morganti. Nel 2011 partecipa allo Young Artist programm dell’Opera di Queensland e si esibisce in numerosi concerti con la Queensland Symphony Orchestra e con la Sydney Symphony Orchestra presso la Sydney Opera. Nel 2012 è membro dello Young Artist Program di Opera Australia dove interpreta i ruoli di Papagena ne Die Zauberflöte, Zerlina in Don Giovanni e fa il suo debutto internazionale a Tokio come Norina nel Don Pasquale. A seguito dell’invito del Mozarteum di Salisburgo per un corso intensivo di un anno, dal settembre 2012 si trasferisce in Europa. Nel novembre dello stesso anno vince il primo premio al VI Concorso Lirico Internazionale Magda Olivero a Milano.

Nel 2013 è stata Contessa ne Le nozze di Figaro al Mozarteum e Belinda nel Dido and Aeneas per il Teatro dell’Opera di Roma alle Terme di Caracalla e in estate ha interpretato Konstanze in Die Entführung aus dem Serail e Pamina in Die Zauberflöte all’interno del progetto dei Salzburger Festspiele für Kinder. Dal settembre 2013 Kiandra Howarth fa parte del prestigioso biennio del Jette Parker Young Artist Programme alla Royal Opera House Covent Garden durante il quale ha avuto modo di esibirsi in numerosi concerti per il Programma e di partecipare alle produzioni della Stagione Lirica come Seconda Fanciulla Fiore nel Parsifal, Soeur Constance in Les dialogues des Carmelites, Echo in Ariadne auf Naxos, Adina e Giannetta ne L’elisir d’amore e come copertura di Susanna ne Le nozze di Figaro, Mimì ne La bohème e Nannetta in Falstaff.

Fra i suoi impegni recenti e futuri Costanza nella Griselda di Vivaldi alla Cadogan Hall a Londra, la ripresa di Echo in Ariadne auf Naxos alla ROH, la I Niece in una nuova produzione di Peter Grimes al Theater an der Wien, una serie di concerti in Australia, Donna Anna in Don Giovanni a Basilea, la II Sinfonia di Mahler al Barbican Centre di Londra e  Parsifal a Baden Baden

Luglio 2016

[PDF] 

Content 3