BiografiaMediaImmagini
 
Steponas Zonys

Il baritono Steponas Zonys si è laureato presso alla LMTA in Canto nel 2016.

Durante i suoi studi, ha debuttato al Klaipėda State Musical Theatre, dove si è esibito in vari ruoli e successivamente è stato ammesso all’ Opera Studio del LNOBT.

Nel 2017 ha debuttato al Jerusalem Opera Festival, interpretando Marcello nell’opera “La Boheme”, diretta dal maestro Patrick Baton.

Ha vinto numerosi premi tra cui il Gran Premio al Concorso Internazionale di Canto “Solovushka” (Russia), nel 2013 – i concorsi lituani “Dawn of the Dawn”, Elžbieta Kardelienė’s Singing Competition, e il concorso internazionale per cantanti in Lettonia “Viva la musica”.

Nel 2014 ha partecipato all’International Singers’ Forum – Competition in Lituania e nel 2015 gli è stata conferita la “Future Scholarship” istituita da “Švyturys”, Premio Scarlatti 2020 (Grand Prix). Nel 2019 ha ricevuto il premio “Opera Hope of the Year” alla LNOBT e il Premio del pubblico al Klaipėda State Musical Theatre. Steponas è stato insignito del premio per meriti internazionali del presidente lituano Dalia Grybauskaitė.

Dal 2019 è solista al Teatro Nazionale dell’Opera e del Balletto Lituano dove ha debuttato tra i tanti ruoli in Ping in Turandot, Marcello in La bohème, Gabriel von Eisenstein in Die Fledermaus, Maximilian in Candide, Moralès in Carmen, Faninal in Der Rosenkavalier, Valentin in Faust.

Ha recentemente debuttato come Figaro ne Il barbiere di Siviglia con la Jerusalem Lyric Opera.

Gennaio 2022

[PDF] 

Content 3